Questo Evento contribuisce alla realizzazione dei progetti:

Realizzazione di un impianto idrico di acqua potabile per il carcere minorile di Koudougou - Burkina Faso
Scopri il progetto

MISSA GAIA – Un concerto per la cura della casa comune e dell’acqua come fonte di vita

Il concerto “MISSA GAIA”, che si è tenuto venerdì 13 dicembre 2019 presso l’Auditorium San Rocco di Carpi, è nato dalla collaborazione tra HO AVUTO SETE, l’Associazione Corale ARMONICO ENSEMBLE diretta dal maestro Alessandro Pivetti e altri artisti di primario spessore (tra gli altri, Gianluca Magnani, Elisabetta Sacchetti, Gianni Vancini, Mario Sehtl, Simone Forghieri, Enrico Lazzarini). L'evento è  stata occasione per aprire le celebrazioni per il 75° anniversario del martirio di Odoardo Focherini.

A mass celebration for mother earth di Paul Winter

Il concerto “MISSA GAIA”, che si è tenuto venerdì 13 dicembre 2019 presso l’Auditorium San Rocco di Carpi, è nato dalla collaborazione tra HO AVUTO SETE, l’Associazione Corale ARMONICO ENSEMBLE diretta dal maestro Alessandro Pivetti e altri artisti di primario spessore (tra gli altri, Gianluca Magnani, Elisabetta Sacchetti, Gianni Vancini, Mario Sehtl, Simone Forghieri, Enrico Lazzarini). L’evento è  stata occasione per aprire le celebrazioni per il 75° anniversario del martirio di Odoardo Focherini.

Il concerto si è presentato come uno spettacolo unitario con al centro il tema della PACE così come presentato nell’esortazione apostolica Laudato sii di Papa Francesco. Il cuore dell’evento è stato focalizzato sulla questione dell’ecologia integrale e la cura della casa comune e dell’acqua, in particolare, come fonte della vita. Le musiche eseguite sono state scelte sia dalla tradizione culturale e popolare mediterranea sia dall’ambito più colto della ricerca jazzistica americana Questi filoni musicali costituiscono veri e propri esempi di “cross over” culturale e artistico e si presentano come evidenti testimonianze di incontro felice tra culture diverse.

In particolare, il programma è ruotato attorno all’opera “MISSA GAIA, a mass celebration for mother earth” del compositore americano Paul Winter, una composizione che fonde assieme tradizione liturgica medievale e francescana, con arrangiamenti modernissimi e nuove composizioni altamente ispirate. Per dare maggiormente ragione di questo incontro di mondi musicali, lo spettacolo è stato declinato su più registri artistico/espressivi: musica, danza e video, anche al fine di proporre al pubblico elementi di riflessione in chiave contemporanea e in diversi linguaggi che si rimandano vicendevolmente.

Il collegamento con la testimonianza del beato Odoardo Focherini ha trovato un riferimento nel simbolo evangelico dell’acqua: “Se qualcuno ha sete, venga a me e beva. Chi crede in me, fiumi d’acqua viva sgorgheranno dal suo seno”. (Gv 38). Il beato Odoardo Focherini, fu un assetato di giustizia e divenne a sua volta fonte d’acqua spirituale per la sete di noi tutti.

In occasione del concerto, l’associazione “Ho Avuto Sete” ha lanciato il progetto della realizzazione di un pozzo dedicato al Beato Odoardo.

La sala gremita e un unanime apprezzamento per la qualità dello spettacolo offerto danno conto dell’ottima riuscita dell’evento, aprendo la strada – probabilmente – ad altre proficue collaborazioni tra le Associazioni che hanno promosso il concerto.

Organizzato e promosso con: Diocesi di Carpi, Azione Cattolica di Carpi, Agesci della zona di Carpi.
In collaborazione con: Centro F. Luigi Ferrari.
Con il patrocinio di: Comune di Carpi, Comune di Mirandola, Fondazione Cassa Risparmio di Carpi, Fondazione Cassa Risparmio di Mirandola e Fondazione ex Campo di concentramento di Fossoli.

Non puoi partecipare? Puoi fare una donazione!

Dona ora
Torna su
×

Condividi l'evento con l'eMAIL

INVIA