PROGETTO N.46: REALIZZAZIONE DI UNA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE CONTRO L’EPATITE B NELLE PROVINCE DI KOUPÈLA E OUAGADOUGOU – BURKINA FASO.

Cari amici,


continua senza interruzioni il nostro progetto 46. Nei primi mesi dell’anno sono state realizzate le opere di sensibilizzazione nei villaggi di Ouagadougou e Koupèla sulla prevenzione della diffusione di malattie infettive, attraverso l’organizzazione di conferenze ed incontri con la comunità locale.

Il 27 marzo scorso invece, nei due centri sanitari di Ouagadougou e Koupèla (gestiti dalle Suore Figlie di San Camillo), è stato fornito un servizio di screening a 600 cittadini delle due città per permettere un controllo sull’infezione dell’Epatite B. A coloro che sono risultati negativi (548 persone), è stata somministrata la prima dose del vaccino. Coloro invece che sono risultati positivi sono stati visitati da un gastroenterologo e informati sul trattamento necessario. La seconda dose del vaccino sarà somministrata il prossimo 29 aprile.

L’obiettivo del progetto è infatti quello di contribuire a sradicare la diffusione di Epatite B in Burkina Faso, mirando a un miglioramento del benessere dei cittadini e delle condizioni igienico-sanitarie degli abitanti di Ouagadougou e Koupèla, nonché alla riduzione dei rischi patologici.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Associazione Solidarietà Missionaria di Carpi, il Centro Missionario Carpi, il Centro F.L. Ferrari e l’Istituto Figlie di San Camillo Burkina Faso con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Continuate a sostenere i progetti umanitari di Ho Avuto Sete Odv, con il vostro 5X1000, indicando il C.F. 94166670367.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *